Skip to content

La Slovenia si trova nel punto d’incontro dei mondi alpino, mediterraneo, pannonico e dinarico. La diversità in uno spazio così piccolo si affianca alla natura ben preservata; più della metà della Slovenia è coperta da foreste, più di un terzo del territorio appartiene all’area Natura 2000. La Slovenia è un paese verde, creativo, intelligente e membro a pieno titolo dell’Unione europea, che sa come preservare la propria identità. Un’economia basata sul libero mercato è dinamica, digitalizzata, innovativa e focalizzata sullo sviluppo sostenibile. Siamo orgogliosi degli eccellenti risultati sloveni nello sport, nelle tecnologie avanzate e nella scienza, nonché della vivace creazione artistica e di un patrimonio preservato con amore.

Nome ufficiale: Repubblica di Slovenia

Capitale: Lubiana

Altre città importanti: Maribor, Celje, Kranj, Velenje, Capodistria, Novo mesto, Ptuj, Nova Gorica, Murska Sobota, Jesenice, Trbovlje

Lingua: sloveno, nel territorio nazionalmente misto anche italiano e ungherese

Valuta: euro

Sistema politico: una repubblica democratica basata sul principio della separazione dei poteri in legislativo, esecutivo e giudiziario; il più alto organo legislativo è l’Assemblea nazionale

Popolazione: 2.076.595 (ottobre 2018) 

Superficie: 20 271 km2

Lunghezza del confine sulla terraferma: 1 322 km: 318 km con l’Austria, 232 km con l’Italia, 100 km con l’Ungheria e 672 km con la Croazia

Lunghezza della costa: 47 km

La vetta più alta: Triglav (2 864 m)

Il lago più grande: lago di Cerknica (26 km2)

Il fiume più lungo: Sava (221 km)

La grotta sotterranea più lunga: Grotte di Postumia (19,5 km)

La più grande area naturale protetta: il Parco nazionale del Triglav (83,982 ha)

Età media della popolazione: 43,3 anni (ottobre 2018)

Il nome maschile più diffuso: Franc

Il nome femminile più diffuso: Marija

Il cognome più diffuso: Novak