Skip to content

I simboli di Stato - argomento

Lo stemma, la bandiera e l'inno della Repubblica di Slovenia indicano l’appartenenza alla Repubblica di Slovenia. Dalla sua adesione all'Unione Europea nel 2004, la Slovenia - in quanto membro di questa comunità internazionale - ha adottato anche i suoi simboli, ossia la bandiera e l'inno dell'UE.

Lo stemma della Repubblica di Slovenia

Lo stemma della Repubblica di Slovenia è a forma di scudo. Al centro dello scudo, su uno sfondo blu, vi è rappresentato in bianco il Monte Triglav, sotto di esso vi sono due linee blu ondulate che simboleggiano il mare e i fiumi, mentre, sopra di esso, sono raffigurate tre stelle dorate a sei punte che sono disposte a forma di triangolo rivolto verso il basso. I lati dello scudo sono bordati di rosso. Lo stemma è progettato secondo una determinata regola geometrica e cromatica.

La regola geometrica per il disegno dello stemma

L'immagine tridimensionale dello stemma è divisa in una parte superiore concava e in una parte inferiore convessa. Tra loro vi è una transizione morbida che corre diagonalmente dai lati sinistro e destro lungo la parte esterna della rappresentazione del Triglav. Le linee grafiche seguono la "regola geometrica per il disegno dello stemma" anche nella versione tridimensionale dello stemma.

La regola cromatica per il disegno dello stemma

CMYK 
Blu C100 M60 Y0 K10 
Rosso C0 M100 Y100 K0 
Giallo C0 M10 Y100 K0 
Bianco C0 M0 Y0 K0 

SCOTDIC CODE 777 - INTERNATIONAL COLOR CODIFICATION SYSTEM (2043) 
Blu N46 N722509 
Rosso N23 N074014 
Giallo N6 N197512 
Bianco N1 N95

La bandiera della Repubblica di Slovenia

La bandiera slovena è la bandiera nazionale di colore bianco, blu e rosso con lo stemma della Slovenia. Il rapporto tra la larghezza e la lunghezza della bandiera è di 1 a 2. 

La disposizione dei colori è la seguente: bianco, blu e rosso. Ciascun colore occupa una banda orizzontale che copre un terzo della superficie della bandiera. In alto a sinistra, centrato tra la banda blu e quella bianca, è raffigurato lo stemma nazionale.

La regola cromatica per il disegno della bandiera

CMYK 
Blu C100 M60 Y0 K10 
Rosso C0 M100 Y100 K0 
Giallo oro C0 M10 Y100 K0 
Bianco C0 M0 Y0 K0 

SCOTDIC CODE 777 - INTERNATIONAL COLOR CODIFICATION SYSTEM (2043)
Blu N46 N722509 
Rosso N23 N074014 
Giallo oro N6 N197512 
Bianco N1 N95

L’esposizione della bandiera

La bandiera della Repubblica di Slovenia si espone con il lato corto a ridosso dell’asta. Dall’alto verso il basso, i colori si susseguono nell’ordine: bianco, blu e rosso. Visto di fronte, lo stemma è posizionato nell’angolo in alto a sinistra.

L’ordine di esposizione delle bandiere

La bandiera della Repubblica di Slovenia va esposta al posto d’onore, ovvero a sinistra di altre bandiere.

La bandiera dell’UE è esposta insieme alla bandiera della Repubblica di Slovenia, con la bandiera slovena posizionata a sinistra. In via eccezionale, la bandiera slovena è esposta a destra della bandiera di uno Stato estero o di un'organizzazione internazionale quando quest’ultima viene esposta in occasione di una visita ufficiale di un capo di Stato estero o di un rappresentante autorizzato di un'organizzazione internazionale.

In segno di lutto, le bandiere esposte si abbassano a mezz’asta.

  • La bandiera della Repubblica di Slovenia

    Linee guida e raccomandazioni | Ufficio del Governo per la comunicazione

L’inno nazionale della Repubblica di Slovenia

L’inno nazionale sloveno è costituito dalla settima strofa della poesia Zdravljica (Il Brindisi) di France Prešeren (1800-1849), musicata nel brano omonimo per coro di Stanko Premrl (1880-1965). Il testo dell’inno nazionale sloveno - nella traduzione italiana di Francesco Husu - è come segue:

Evviva tutti i popoli 
Che il giorno anelano veder, 
Che ovunque splende il sole, 
All’odio e liti ponga fin; 
Che in libertà 
Ognun vivrà 
E amico con il suo vicin!

La bandiera dell’UE

La bandiera dell’UE è costituita da un cerchio di 12 stelle dorate su uno sfondo blu. Il numero di stelle simboleggia l’unità, la solidarietà e l’armonia e non è correlato al numero di Stati membri. 

La bandiera dell’UE dovrebbe essere esposta solo insieme alla bandiera della Repubblica di Slovenia, la quale assume il posto d’onore.

L’inno dell’UE

L’inno dell’UE è l’ultimo movimento della Nona sinfonia di Ludwig van Beethoven intitolato l’Inno alla gioia (Ode an die Freunde). In Slovenia viene suonato ai ricevimenti con onori militari, in occasione delle visite ufficiali del Presidente della Commissione Europea o del Presidente del Parlamento Europeo, durante le cerimonie ufficiali per celebrare la Giornata dell'Europa oppure in occasione di altri importanti eventi legati all'Unione Europea.

L’inno dell'Unione Europea va sempre suonato insieme all'inno nazionale della Repubblica di Slovenia, il quale viene generalmente suonato per primo. Nel caso di ricevimenti con onori militari o in occasione di visite ufficiali del Presidente della Commissione Europea o del Presidente del Parlamento Europeo, l'inno nazionale sloveno cede la posizione d’onore e viene suonato dopo l'inno dell'UE.