Skip to content

Il difensore civico esercita il controllo sul comportamento di tutti i rami del potere nel nostro Stato e sugli eventuali interventi su diritti dell’uomo e libertà fondamentali degli individui.

Nel suo operato, il Difensore civico non si limita soltanto all’accertamento delle violazioni dirette dei diritti dell’uomo e delle libertà garantiti dalla Costituzione, ma può anche intervenire in caso di violazioni riscontrate da parte dei titolari del potere o dei loro interventi sui diritti degli individui. Il difensore civico esamina anche le questioni più ampie, importanti per la tutela dei diritti umani e delle libertà fondamentali e della certezza del diritto per i cittadini della Repubblica di Slovenia.

Come organo dello Stato, opera autonomamente e indipendente, mentre la procedura presso il difensore civico per le parti è informale e gratuita.

Il difensore civico è eletto dall’Assemblea nazionale su proposta del Presidente della Repubblica per sei anni.