GOV.SI

L'aggiornamento dei contenuti della pagina web non è ancora terminato, per questo motivo alcuni contenuti sono ancora incompleti. Vi ringraziamo per la vostra comprensione.

La Banca della Slovenia è la banca centrale della Repubblica di Slovenia, di proprietà esclusiva dello Stato, ma dal punto di vista amministrativo e finanziario è un istituto autonomo.

Come istituto finanziario contribuisce a formulare, sostiene e controlla il sistema di norme per il funzionamento sicuro e diligente delle banche e delle casse di risparmio nella Repubblica di Slovenia. Si occupa della sicurezza dei depositi, del salvataggio delle banche e dell'approvvigionamento di contante del territorio della Repubblica di Slovenia. Il suo compito e anche la gestione dei conti e dei sistemi di pagamento per Repubblica di Slovenia, organi dello Stato, organismi di diritto pubblico e banche.

Dal giorno in cui la Repubblica di Slovenia è entrata a pieno titolo a far parte dell'Unione Europea, la Banca della Slovenia è diventata parte del Sistema europeo delle banche centrali. Dall’1 gennaio 2007, quando la Repubblica di Slovenia ha introdotto l'euro, la Banca della Slovenia fa anche parte dell'Eurosistema, nell'ambito del quale attua la politica monetaria comune dell'Eurosistema, gestisce le riserve in valuta ufficiali, si occupa del corretto funzionamento dei sistemi di pagamento ed emette le banconote in euro.

Il Governatore della Banca centrale è nominato dall'Assemblea nazionale.