GOV.SI

Commissione per la prevenzione della corruzione

L'aggiornamento dei contenuti della pagina web non è ancora terminato, per questo motivo alcuni contenuti sono ancora incompleti. Vi ringraziamo per la vostra comprensione.

La Commissione per la prevenzione della corruzione è competente per la prevenzione della corruzione e la limitazione dei rischi di corruzione, per il rafforzamento dell’integrità e per il controllo e indagini sugli indizi di presunti comportamenti corruttivi.

La commissione è composta dai tre membri, presidente e due sostituti. Il presidente gestisce e organizza il lavoro della commissione, mentre il suo voto nelle deliberazioni relative alle tematiche è pari a quello di un singolo sostituto. Le decisioni in merito al contenuto sono adottate dalla commissione alle riunioni a maggioranza dei voti di tutti i membri della commissione.

La direzione della commissione è nominata per sei anni dal Presidente della Repubblica previo il parere di una speciale commissione esaminatrice, nella quale sono inclusi i rappresentanti di tutti i tre rami del potere e della società civile.