Skip to content

Decreto, adottato dal Governo, proroga le misure restrittive nel settore della Motorizzazione civile

Con il Decreto sul divieto temporaneo di offrire e vendere beni e servizi agli utenti nel settore della Motorizzazione civile in Slovenia, il Governo, ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19, proroga le misure restrittive nel settore della Motorizzazione civile.

Il divieto temporaneo di offrire e vendere beni e servizi agli utenti nel settore della Motorizzazione civile in Slovenia non si applica a:

  • mansioni di controllo tecnico e revisione dei veicoli, servizi specializzati ed enti autorizzati per le immatricolazioni nel settore della Motorizzazione civile;
  • mansioni di revisione e verifica periodica delle cisterne e dei veicoli che necessitano del certificato ADR sull՚idoneità tecnica dei mezzi utilizzati per il trasporto di merci pericolose;
  • mansioni di emissione di carte tachigrafiche.

La proroga della validità al 28 febbraio 2021 si applica alle patenti di guida in scadenza tra il 16 novembre 2020 e il 18 dicembre 2020 i cui titolari, a causa del divieto temporaneo di offrire e vendere beni e servizi nel settore della Motorizzazione civile in Slovenia, non hanno potuto ossia non potranno adempiere agli obblighi prescritti per il rinnovo della patente di guida (corso formazione complementare per neoconducenti).

La proroga della validità al 28 febbraio 2021 si applica alle carte di qualificazione del conducente professionista in scadenza tra il 16 novembre 2020 e il 18 dicembre 2020 i cui titolari, a causa del divieto temporaneo di offrire e vendere beni e servizi nel settore della Motorizzazione civile in Slovenia, non hanno potuto ossia non potranno adempiere agli obblighi prescritti per il rinnovo della carta di qualificazione del conducente professionista (corso di formazione periodica e di qualificazione).

La proroga della validità al 28 febbraio 2021 si applica agli esami teorici di guida già sostenuti, la cui validità è scaduta ovvero scade tra il 16 novembre 2020 e il 18 dicembre 2020 e i cui titolari (candidati), a causa del divieto temporaneo di offrire e vendere beni e servizi nel settore della Motorizzazione civile in Slovenia, non hanno potuto ossia non potranno adempiere agli obblighi prescritti (prova pratica dell՚esame di guida).

Il Decreto sul divieto temporaneo di offrire e vendere beni e servizi agli utenti nel settore della Motorizzazione civile in Slovenia sarà in vigore dal 12 dicembre 2020 al 18 dicembre 2020 incluso.